4° Convegno Interregionale SIBioC del Sud Italia

    (Sardegna, Campania, Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia)

    Il ruolo della Medicina di Laboratorio nella sfida pandemica

    Venerdì 10 dicembre 2021

    Centro Congressi | Fiera del Levante, Bari


    Il 4° incontro interregionale SIBioC del Sud Italia, rappresenta un importante evento scientifico che, con cadenza periodica, in genere annuale, raccoglie le istanze professionali della Medicina di Laboratorio di sei regioni del sud Italia quali Sardegna, Sicilia, Calabria, Campania, Basilicata e Puglia e ne caratterizza gli aspetti clinico laboratoristici finalizzati ad una proficua collaborazione
    scientifica interregionale. L’evento è per tradizione una stimolante occasione d’incontro tra clinici e operatori di Laboratorio su tematiche che hanno come obiettivo il perfezionamento delle tecnologie diagnostiche integrate nonché la valutazione delle procedure utili al monitoraggio e alla cura del paziente.
    Il convegno nelle sue varie sessioni tocca argomenti scientifici complessi e molto attuali quali, ad esempio, la rifondazione della Medicina Territoriale, su una ipotesi di ristrutturazione globale che dovrà essere finanziata dai fondi del PNRR, o la diagnostica immunologica della infezione da COVID 19 che è stata causa primaria, come è tristemente noto, delle terribili conseguenze socio-sanitarie della attuale pandemia virale. Sono presenti, inoltre, altre due ulteriori sessioni che esplorano le problematiche
    della diagnostica delle malattie neoplastiche e infiammatorie con la ricerca di bio-marcatori specifici, e una diagnostica oggi molto attuale quale quella delle malattie neurodegenerative che è responsabile di una diffusione quasi epidemica di patologie legate alla
    demenza dell’anziano. Argomenti dunque alquanto diversi fra loro, ma legati da un comune denominatore rappresentato dalla ricerca, nei vari Laboratori, delle migliori procedure analitiche in grado di produrre risultati coerenti con le ipotesi cliniche
    e utili per la diagnostica della patologia del paziente.
    Il convegno, pertanto, propone argomenti e relazioni scientifiche che esprimono motivi di un profondo cambiamento culturale del Laboratorio clinico, nel momento nel quale il Laboratorio stesso produce risposte non generiche ma appropriate alle problematiche cliniche del paziente, orientando i propri obiettivi analitici verso una Medicina sempre più personalizzata in grado di differenziare al meglio patologie talora molto complesse e assicurare le migliori terapie per la cura del paziente.


    Con il contributo non condizionante di